Questo sito raccoglie dati statistici anonimi per la profilazione degli utenti mediante cookie. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.

Raboso Piave "Sangue del Diavolo" 0,75 L.

Raboso Piave "Sangue del Diavolo" 0,75 L.

Questo Raboso nasce da uve provenienti dai nostri vigneti di San Polo di Piave che macerano per 20/25 giorni su tini di legno da 35 hl. Le temperature variano dai 24-26° C per favorire l’estrazione della sostanza colorante contenuta nella buccia degli acini.

Il Raboso è un vino di origine molto antica, le cui tracce risalgono già ai tempi di Marco Polo. Conosciuto come un "cavallo di razza difficile da domare" è un vino estremo per la sua natura forte e rabbiosa. Ricorda il profumo delle ciliegie, marasca, mora selvatica, amarena , prugna, con accenni al profumo intenso della cannella, vaniglia, cuoio, tabacco, viola e pepe. Sontuoso, supportato da una notevole struttura e da tannini poderosi. La sapidità accompagnata da un’acidità gradevole e da un buon tenore alcolico conferiscono un retrogusto lungo e piacevole.

Il Raboso Piave

Il Raboso Piave è un vitigno autoctono, orgoglio del Veneto orientale. Trova le sue origini addirittura in epoca preromana e la prima testimonianza nota è probabilmente riconducibile alla “Naturalis Historia” di Plinio il Vecchio, nella quale lo scrittore romano narra di un vino “più nero della pece” prodotto nell’area a nord-est della nostra penisola.

Successivamente il Raboso divenne oggetto di diffusione ed esportazione da parte della Repubblica della Serenissima di Venezia nonché da parte di Marco Polo che frequentemente recava con sé nei suoi viaggi verso oriente. Contraddistinto per la sua robustezza e il suo carattere selvaggio, il Raboso è il vino per eccellenza delle terre del Piave, la cui produzione più considerevole si distribuisce tra le zone di Conegliano, Oderzo, San Polo di Piave e Motta di Livenza.

L'appassimento del Raboso Piave

La pratica di appassimento delle uve Raboso Piave, seppur antichissima, è stata solo recentemente sfruttata da diversi viticoltori veneti al fine di ottenere un Raboso con più concentrazione di aromi e dalla maggiore complessità.

Durante questa fase le uve riposano adagiate in graticci di rovere francese, in un ambiente controllato e dalle precise condizioni di temperatura e umidità. Si otterrà così una considerevole perdita di acqua con conseguente sprigionamento di nuovi aromi da parte dell’acino.

Caratteristiche prodotto
Capacità 0,75 litri
Tipologia Rossi

Scrivi una recensione

Note: Non inserire codice HTML!
    Pessimo           Buono

Spedizione gratuita

Spedizione gratuita per ordini superiori a 80,00 €

Il Raboso Piave è un vino di origine molto antica, le cui tracce risalgono già ai tempi di Marco Polo. Conosciuto come un "cavallo di razza difficile da domare" è un vino estremo per la sua natura forte e rabbiosa.

  • Marche: Ca' di Rajo
  • Codice Prodotto: BO75RSDOC
  • Disponibilità: In Magazzino
271Prodotti venduti
  • 13,20€